AXELGREENDOG

Viaggio sostenibile con il tuo cane:

Trasporto:

Viaggio

Iniziamo il nostro viaggio ovviamente dal trasporto, importantissimo per vari aspetti. Se possibile, opta per mezzi di trasporto pubblici, treni o bus, che spesso hanno un impatto ambientale inferiore rispetto all’uso di veicoli privati e dove possiamo portare il nostro cane ovviamente sempre al guinzaglio.

Se, invece non hai la possibilità di usare i mezzi e devi utilizzare un’auto, considera l’opzione di noleggiare un veicolo a basso impatto ambientale, o ibrido per ridurre le emissioni di carbonio. Non voglio inoltrarmi nell’elettrico poichè ci sono ancora tante piccole problematiche da rivedere e dove, da una parte riduciamo drasticamente l’impatto, nello smaltire le batterie invece aumentiamo questi dati enormemente, quindi il mio consiglio per ora è l’ibrido. Infine, assicurati che il veicolo sia ben manutenuto e rispetti le norme sulle emissioni. Mantenere l’auto pulita riduce la resistenza dell’aria e migliora l’efficienza del carburante.

Alloggio:

Viaggio

Che viaggio sarebbe senza alloggi che siano sia pet-friendly orientati alla sostenibilità? Molti hotel e bed & breakfast adottano pratiche eco-friendly in tutta Italia e all’estero, fai una ricerca approfondita su internet per avere maggiori dettagli, (più avanti faremo un articolo su alcuni hotel visitati, per darti delle idee). Se ami il contatto con la natura, considera il campeggio in strutture che seguono principi eco-sostenibili. Ricorda di rispettare l’ambiente circostante. Riduci la necessità di spostamenti in auto scegliendo alloggi vicini alle attività che desideri svolgere. Questo può minimizzare l’uso dei mezzi di trasporto durante il tuo soggiorno…. Esempio di quando si va in montagna, si arriva si parcheggia la macchina e per giorni non sai neanche di averla, perchè oltre al tuo amico a 4 zampe hai solo bisogno delle tue gambe per camminare e scoprire la natura che vi circonda.

Attività in viaggio:

Pianifica l’ escursione ed il viaggio in aree naturali e riserve, rispettando i sentieri designati e lasciando il minimo impatto possibile. Porta con te sacchetti biodegradabili per raccogliere i rifiuti del tuo cane ed un sacchettino per raccogliere anche i tuoi (carta della merenda, piuttosto che la bottiglietta comprata al chiosco etc). Partecipa ad attività locali e sostenibili, come visite a fattorie agricole biologiche o mercati del contadino, potrai scoprire un mondo che non ti aspettavi. Scegli prodotti locali per ridurre l’impatto ambientale legato al trasporto e per assaggiare anche la cucina locale che, a parer mio, in Italia ci sono squisitezze in ogni luogo, città, paese, rione che trovate.

Cura del cane in viaggio:

Porta con te cibo per il tuo cane in contenitori riutilizzabili e acqua in borracce. Utilizza accessori eco-friendly, come spazzole in materiali sostenibili. Nella nostra pagina prodotti abbiamo trovato alcuni oggetti che potrebbero servirti. Rispetta le norme locali riguardo ai cani e presta attenzione alle zone sensibili. Evita aree protette e rispetta le regole locali riguardo al controllo del cane. Mi raccomando utilizza sempre il collare anche quando vai per sentieri, perchè non sai mai quali altri turisti potreste trovare, che siano o meno amanti dei cani o gentili con gli stessi, o abbiano anche loro dei cani ma non vadano d’accordo con il tuo, evitiamo che la nostra bellissima gita si trasformi in un incubo per noi ed il nostro amico, tutelatevi voi e la fauna locale che potresti incontrare

Altri articoli

Bamse

Le Origini di Bamse La storia di Bamse, il leggendario terranova, inizia nell’idilliaca città portuale di Honningsvåg, nel nord della Norvegia, nel 1937. Nato da genitori terranova di razza pura, Bamse mostrò fin da subito un carattere eccezionale, combinando la forza fisica e la dolcezza tipica della sua razza. Da

Bobbie il Randagio

La storia di Bobbie il Randagio è un racconto straordinario di avventura, coraggio e incredibile lealtà tra un cane e la sua famiglia. L’epopea di Bobbie ha catturato l’immaginazione di milioni di persone in tutto il mondo, diventando un’icona di resilienza e fedeltà senza pari nella storia degli animali. Ecco

Ricochet, il cane surfista

Nel mondo dei cani st raordinari, c’è un Golden Retriever che non solo cavalca le onde, ma dona anche il suo cuore per cause nobili. Questo è Ricochet, un amico peloso con una missione: combinare la passione per il surf con azioni di beneficenza e terapia. Ricochet, nato nel 2008

Il Maremmano Abruzzese

Il Maremmano-Abruzzese, con il suo imponente aspetto e la sua lealtà indomita, è una razza di cani che incarna la forza, la grazia e la dedizione. Originario delle regioni montuose dell’Italia centrale, questo cane da pastore ha conquistato il cuore degli amanti degli animali grazie alle sue qualità uniche. La